Area Riservata


Accedi
Registrazione
Richiesta informazioni
  • Totale sessioni attive: 803
  • Utenti autenticati: 0
  • Visitatori: 803




Ultimo sondaggio:

Forum:


Giornata della solidariet

In linea con le finalità della scuola ed in riferimento ai maggiori rapporti internazionali sull'educazione il giorno 19 maggio, nell'aula magna del nostro Istituto si è tenuta la giornata della solidarietà promossa dai docenti Donatella Orrù e Antonello Melis con la collaborazione del prof. Alessandro Congeddu.

Una manifestazione conclusiva di varie attività, nate da un'iniziativa di solidarietà per la raccolta fondi da destinare ai bambini del Nicaragua e del Madagascar. Si è voluto rinnovare l'impegno per la promozione della solidarietà, la giustizia e la lotta all'esclusione sociale. L'intero anno ha visto gli studenti impegnati in un lavoro di ricerca e approfondimento sui diritti umani e sulle cause di povertà. Attraverso la realizzazione di un video, attività di cartellonistica, l'istituzione di una lotteria e una rappresentazione teatrale si è promossa una scuola centro di attività culturali e sociali in cui gli studenti sono diventati protagonisti attivi attraverso esperienze autentiche di condivisione, maturando la capacità di decentrarsi divenendo disponibili agli altri e la capacità di dare, superando il proprio individualismo ed entrando nella logica della gratuità e generosità.

Gli studenti durante l'anno scolastico hanno partecipato a diverse iniziative di solidarietà: il mese di novembre li ha visti impegnati con la colletta alimentare promossa dalla fondazione Banco Alimentare Onlus, che si occupa di raccogliere le eccedenze alimentari e ridistribuirle ad enti caritativi. Nel mese di dicembre i nostri alunni hanno avuto l'opportunità di vivere la solidarietà collaborando con l'Associazione Vincenziana, e dal mese di marzo si sono impegnati con i Missionari di Villaregia fondatori di comunità in Africa e Centroamerica.

La partecipazione degli studenti a numerosi incontri con i rappresentanti di associazioni onlus ha offerto l'opportunità di approfondire tematiche relative alla globalizzazione economica e culturale portando gli studenti a comprendere come il fenomeno, da una parte, abbia generato la caduta di alcune barriere, aumentando la possibilità di relazioni, ma dall'altra abbia dequalificato i rapporti. Tutti i partecipanti alle attività proposte sono così arrivati a conoscere i tanti volti della povertà, non solo quelli relativi alla mancanza di reddito, ma anche quelli della fatica di tante persone, giovani ed anziani alla ricerca di un senso e di un significato per vivere. Un anno insomma che ha arricchito i giovani di conoscenze e competenze nell'ottica di una nuova forma di cittadinanza attiva, per un saper essere e per un saper vivere.

Gli studenti del Pertini sono stati lieti di dedicare la giornata finale della solidarietà al ricordo di Luca Deiana, studente molto speciale del nostro istituto, venuto a mancare l'anno scorso, perché la sua testimonianza ancora viva, ha dato l'opportunità di maturare in umanità e crescere nella fiducia di nuovi rapporti sempre più autentici e solidali.

Un ringraziamento agli alunni delle classi del corso A, B C e D del triennio dei servizi sociali e a quelli della 3^ A Abbigliamento e Moda per la preziosa collaborazione alla realizzazione della manifestazione. In particolare a Mara Marras, Francesca Sarritzu, Eleonora Mura, Desiré Trogu, Jennifer Secci, Francesca Esposito, Laura Farci, Eleonora Mannai, Dessislava Melis, Alessandro Loddo e Arianna Cocco che hanno contribuito ad animare la Giornata.

Ecco alcune foto scattate nei momenti salienti della manifestazione.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Parte delle riprese effettuate durante la manifestazione sarà disponibile sul canale YouTube del Pertini.