Area Riservata


Accedi
Registrazione
Richiesta informazioni
  • Totale sessioni attive: 770
  • Utenti autenticati: 0
  • Visitatori: 770




Ultimo sondaggio:

Forum:


Terra Insolita


Come annunciato qualche giorno fa con una news, la nostra III A Operatori Imprese Turistiche ha vinto il primo premio del concorso scolastico provinciale "Terra Incognita - Idee e progetti per uno sviluppo sostenibile del nostro territorio", bandito dalla Provincia di Cagliari Assessorato Ambiente e Difesa del Territorio - Ufficio sviluppo sostenibile - Nodo provinciale In. F.E.A., nell'ambito delle attività di educazione ambientale, destinato agli allievi delle scuole medie inferiori e superiori della provincia di Cagliari.

In particolare l'Assessorato ha svolto l'iniziativa in collaborazione con il MIUR Sardegna che da anni è impegnato, nell'ambito della difesa ambientale, per l'attivazione e la promozione di processi di educazione ambientale allo scopo di proporre un'educazione orientata non solo a difendere l'ambiente esistente, ma anche a promuovere modelli di consumo e di produzione consapevoli e sostenibili che dovranno essere riferiti agli alunni ed insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado, visti come naturali interlocutori.

Pertanto a questi temi è stata data la massima cura e attenzione anche grazie a quanto stabilito nel protocollo d'intesa recentemente sottoscritto fra il MIUR e la Provincia di Cagliari. Il concorso ha avuto lo scopo di promuovere, all'interno delle scuole medie inferiori e superiori della Provincia di Cagliari, il dibattito e lo studio dei temi della difesa, della tutela, valorizzazione dell'ambiente e della promozione del territorio attraverso azioni di sviluppo sostenibile, mediante la realizzazione di elaborati sotto la guida e il coordinamento dei docenti.

L'Istituto Pertini, ha partecipato, con la classe III A Operatori Imprese Turistiche con queste motivazioni: "Abbiamo deciso di aderire al Progetto 'Terra Insolita' per cercare di contribuire a generare nuove sensibilità e migliorare la qualità della vita, non solo dei residenti dell'area di Cagliari, ma anche di tutti coloro che per vari motivi soggiornano nella città. Cagliari ambisce a diventare capoluogo del Mediterraneo. A questo proposito riteniamo ci sia ancora molto da fare perché ciò avvenga, non solo e non tanto per la logistica, infrastrutture e servizi della città, quanto per la scarsa sensibilità e poca consapevolezza dei residenti che, talvolta, non conoscono le ricchezze che il territorio possiede fino ad ignorarle o, peggio, danneggiarle con azioni e comportamenti omissivi che arrecano seri danni al variegato e prezioso ecosistema del nostro territorio. In questo contesto abbiamo deciso di proporre un progetto per la valorizzazione integrata di una fra le aree, paradossalmente più vicine e accessibili, ma meno valorizzate del territorio: la laguna di Santa Gilla."

Il progetto realizzato su Power Point della durata di circa 12 minuti e stampato a colori su carta è stato realizzato nel corso del corrente anno scolastico, durante lo svolgimento delle attività previste per l'area di approfondimento “Conoscere per essere”.

Il premio consiste in un assegno di 3.000 euro spendibile per acquisto libri, che sarà suddiviso fra gli alunni partecipanti.

Fai clic qui per raggiungere la pagina delle news pubblicata qualche giorno fa. Nella pagina è anche disponibile un filmato realizzato dalle diapositive preparate per il concorso.