TAG:
Trinity College London Trinity College London allerta meteo coding coding Genuino UNO Genuino UNO pensiero computazionale pensiero computazionale S.T.E.M. S.T.E.M. S.T.E.M.I. S.T.E.M.I. aurasma aurasma hp-reveal hp-reveal libri "aumentati" libri "aumentati" realt aumentata realt aumentata Circolari pubbliche a.s. 2017-2018 ErasmUSRsar Buggerru 1904 eccidio di Buggerru georgiades malfidano minatori in sciopero funzioni strumentali; scuole manifestazioni al Pertini di Cagliari Consorzio Istituti Professionali Progetto PON, Misura 7, Azione 7.2, Pertini, progetti FSE EDA educazione permanente manifestazioni al Pertini di Cagliari Organizzazione di focus group e gruppi di lavoro PoliCultura Polimi PoliScuola Politecnico di Milano Delivery Unit Delivery Unit Linee Guida Linee Guida riforma Istituti Professionali riforma Istituti Professionali Alternanza Scuola Lavoro qualifiche professionali open day Abitare sostenibile Alig?Art 2011 riciclo funzioni strumentali handicap scuole dipartimenti disciplinari 150 anni di storia dell´Unit d´Italia Regata ?Il mare che unisce: L?Italia in barca a vela? corso di formazione Scienze infermieristiche Sardinia Speaks English monumenti aperti Giornate di Orientamento Universitario Cada Die Teatro clandestini in scena La Vetreria Storie clandestine Sardegna Speaks English costituzione italiana "Storia di Samir" da "Storie clandestine" in scena alla Vetreria di Pirri giornata sulla immigrazione Lo Stalking a scuola settimana di prevenzione nazionale sullo stalking Sardegna Speaks English giornata della memoria shoa shoah ISCRIZIONE AL PERTINI ANNO 2010-2011 ISCRIZIONE AL PERTINI ANNO 2011-2012 Abbigliamento e moda complementi di arredo sfilate di moda ?Conoscere per essere" Ordinamenti Istruzione Professionale riordino Istruzione professionale Stress da lavoro correlato cadadie teatro dialoghi familiari civilt romana elezioni scolastiche Bandi per Cl@ssi 2.0 calendario verifiche art. 8OM 92/2007 corsi di recupero funzioni strumentali; scuole

Area Riservata


Accedi
Registrazione
Richiesta informazioni
  • Totale sessioni attive: 95
  • Utenti autenticati: 1
  • Visitatori: 94




Ultimo sondaggio:

Forum:

English Pages

Dalla parte di tutte e di tutti


In scena "Frammenti di memoria" per la Giornata della Memoria 2008


Venerdì 25 gennaio, ore 21. Nel buio assoluto dell’Auditorium del “Pertini” le note struggenti di una melodia di Astor Piazzolla eseguita dal vivo con un pianoforte, una tromba ed un clarinetto: ha inizio così lo spettacolo per la commemorazione della Giornata della Memoria 2008.

Poi una luce intensa squarcia il buio e la malinconia: sul palcoscenico 16 alunni della 3^B del corso serale del nostro Istituto che in trenta minuti danno la voce a pagine intense e durissime tratte da “Se questo è un uomo” di Primo Levi e “L’Istruttoria” di Peter Weiss.
Lo spettacolo è semplice ma estremamente efficace: il pubblico segue nel silenzio più assoluto il racconto - tratto dal capolavoro di Primo Levi - del lungo viaggio in treno dei deportati verso l‘ignoto, con gli ultimi aneliti di speranza e i gesti ed i pensieri di chi sa, ha capito, che va verso la morte.

Ancora uno stacco musicale, ancora quelle note malinconiche per spostare lo spettatore sul lugubre “Canto del fenolo” di Peter Weiss. Non c’è più dubbio sul destino dei deportati: il racconto, nei minimi dettagli, dell’uccisione con una iniezione di fenolo al cuore, di trentamila detenuti del campo di Auschwitz; un brano, “il Canto del fenolo”, che per la sua durezza e la terribile chiarezza sui metodi e la metodicità adottata dai nazisti per mettere in atto lo sterminio, ha spesso spaventato gli attori chiamati ad interpretarlo e che ieri il regista, Francesco Nonnis, ha invece voluto portare in scena affidandolo alla “genuina ingenuità” di attori dilettanti che non hanno davvero sfigurato calati nella parte del giudice, degli imputati e soprattutto dei testimoni chiave.
…il detenuto doveva alzare lateralmente il braccio sinistro in modo che il cuore fosse libero e Klehr iniettava il fenolo direttamente nel cuore… ”, così racconta un testimone che aggiunge, rispondendo al giudice che lo incalza per sapere se qualcuno non si ribellasse, “ …molti credevano di essere vaccinati… ”, “ …altri che sopravvivevano alla prima iniezione venivano punti una seconda volta, finiti con un colpo alla nuca o di pala prima di essere gettati nel forno crematorio… ”.
Non meraviglia davvero che si indietreggi davanti a simili parole!

Concludiamo con le parole scritte dal regista e recitate per introdurre il “Canto del fenolo”: sono le parole di un testimone dello sterminio: “Ricordare…ancora sempre più vedere questi volti gravare nella mia testa spossata […] la tassa della memoria … è una tassa come le altre. E la pagano sempre gli stessi … e gli evasori sono sempre gli stessi …[…]”.
E noi, tutti quanti al Pertini, con le parole e l’impegno del nostro Corso serale, abbiamo deciso di pagarla la tassa, anche quest’anno, e di continuare a ricordare con la promessa che non mancheremo mai all’appuntamento!


Galleria fotografica

Angela e Maria FrancescaAngela e Maria Francesca

CinziaCinzia

DanielaDaniela

EmanuelaEmanuela

Brano conclusivoBrano conclusivo

FrancescaFrancesca

'InizioInizio "Canto del fenolo"

I musicistiMichele (pianoforte), Barbara (tromba), Roberto (clarinetto)

Il balloIl ballo

LuanaLuana

Lina e NicolaLina e Nicola

Maria FrancescaMaria Francesca

MonicaMonica

Monica e NicolaMonica e Nicola

Patrizia, Stefania ed EmanuelaPatrizia, Stefania ed Emanuela

Stefania e VanessaStefania e Vanessa

StefaniaStefania

VanessaVanessa

Applausi meritati!Applausi meritati!

Il regista Francesco Nonnis, giustamente soddisfatto!Il regista Francesco Nonnis, giustamente soddisfatto!

Il Regista desidera ringraziare tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione e alla riuscita dello spettacolo e sono davvero tanti: gli alunni della 3B del corso serale, Nicola Concas, Vanessa Candy Diaz Suarez, Patrizia Dore, Gianpietro Garaldi, Monica Lai, Luana Loddo, Angela Manca, Cinzia Manca, Daniela Manca, Lina Mascia, Giuliano Meloni (3A C.S.). Stefania Monni, Emanuela Pili, Alessandra Pisu, Romina Sanna, Francesca Sois, Maria Francesca Zuddas.
I maestri Michele Brandinu (al pianoforte), Barbara Coni (alla tromba) e Roberto Soro (al clarinetto).
I tecnici di ripresa audio-video Guido Boero, Alessandro Congeddu e Ferdinando Manunza.
La fotografa di scena Flaviana Norfo.
Le assistenti presso il pubblico Giulia Cocco e Maria Itria Pisu.
Il tecnico del laboratorio di sartoria del corso di Abbigliamento e Moda Signora Adriana Melis per gli arredi di scena.







Tag: Shoa - giornata della memoria - Auschwitz - canto del fenolo - Weiss - Primo Levi - Se questo - egrave; un uomo - Nonnis -